Il centro Biomedical di Battipaglia investe nella ricerca

23-07-2005 13:39:14

Il Centro Biomedical è un vero e proprio punto di riferimento per tutto il Centro-Sud Italia per quanto riguarda problemi di pelle e capelli. Si sta distinguendo in questi ultimi anni, grazie alla capacità ed alla lungimiranza del Management, per il continuo apporto scientifico alla ricerca bio-medica; infatti, tantissimi sono i lavori scientifici effettuati presso la città capofila della piana del Sele e pubblicati su riviste specifiche o presentati ai vari congressi, a conferma della grande professionalità e competenza degli operatori.

Nello mese di Giugno 2005 si è svolto, nella splendida città di Genova, il congresso unificato ADOI-SIDeMaST (Associazione Dermatologi Ospedalieri e Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e di Malattie Sessualmente Trasmesse),ritrovo annuale di tutti i Dermatologi italiani.

Moltissimi gli argomenti trattati. Anche in questa occasione, nella sessione dedicata ai capelli ed alle malattie del cuoio capelluto è stata presentata dai Dottori  Cosimo Fasulo e Leonardo Bosco, in collaborazione con il Prof. Morganti dell’Università Tor Vergata di Roma ed il Prof. Rocco Alfredo Satriano della Seconda Università di Napoli una relazione dal titolo “ALOPECIA ANDROGENETICA; EFFICACIA DEI β-SITOSTEROLI”.  Qui di seguito il Dott. Cosimo Fasulo ci illustra le novità di questo lavoro presentato a Genova: << Da anni presso il Centro Biomedical ci occupiamo in modo specifico di capelli ed in particolare di due problemi che colpiscono un numero molto vasto di pazienti, l’ALOPECIA AREATA e l’ALOPECIA ANDROGENETICA.

L’Alopecia Androgentica maschile e femminile, la classica Calvizie, è la più frequente condizione di eccessiva caduta dei capelli, affligge un numero sempre crescente di persone. Le cause sono da ricercarsi tanto nella maggiore presenza di recettori per gli ormoni androgeni a livello della matrice bulbare dei capelli, quanto nella maggiore attività dell’ enzima 5-α-reduttasi che trasforma il Testosterone in DHT (Diidrotestosterone). Quest’ultimo determina una velocizzazione del ciclo vitale dei capelli con conseguente eccessiva caduta dei capelli. Lo stesso meccanismo avviene a livello delle cellule della ghiandola sebacea con conseguente iperproduzione di sebo. Quindi, la causa di questa frequente malattia dei capelli assolutamente non è la cattiva circolazione sanguigna della zona superiore della testa come erroneamente si credeva un tempo.

In uno studio di circa due anni ormai, abbiamo valutato l’efficacia di alcune formulazioni cosmetiche arricchite con Serenoa Repens (in titolazione nota) per valutarne l’effettiva azione che questa molecola ha sulla crescita dei capelli. Tre gruppi di volontari hanno utilizzato gli stessi prodotti cosmetici ma solo uno dei tre gruppi ha utilizzato tutti i prodotti contenente il principio attivo. Per ogni soggetto, oltre ai normali controlli clinici, sono stati effettuati i seguenti test di labratorio: analisi computerizzata della cute per mezzo della SEBOMETRIA, pH-METRIA, CORNEOMETRIA e VIDEOMICROSCOPIA, oltre al TRICOGRAMMA ed al FOTOTRICOGRAMMA. Tutti i test sono stati eseguiti all’inizio, durante ed alla fine dello studio.

La Serenoa Repens è una pianta originaria dell’America meridionale e zone sub tropicali, è anche presente in alcune aree del Mediterraneo e del nord Africa. L’estratto lipidico di questa pianta contiene in particolar modo: Acidi grassi, Fitosteroli (… beta-sitosteroli…), Resine, Tannini ed altri olii. I beta-sitosteroli di questa pianta vengono impiegati da tempo per curare alcune patologie androgeno-dipendenti come la dismenorrea, l’enuresi e l’ipertrofia prostatica.I risultati, valutati sia clinicamente che attraverso i test di laboratorio, evidenziano nel gruppo di soggetti che ha utilizzato tutti i prodotti a base di Serenoa Repens un significativo aumento sia nel numero che nella massa dei capelli (p< 0.05) del 35% ed una contemporanea riduzione dell’eccessiva secrezione sebacea del 67%  (p< 0.05). Si sottolinea il fatto che per tutta la durata dello studio non si sono verificati effetti collaterali.  

In conclusione possiamo affermare che questo studio conferma l’effettiva efficacia di prodotti cosmetici a base di Serenoa Repens per trattare inestetismi quali l’eccessiva caduta dei capelli e l’eccessiva secrezione sebacea. Inoltre, lo studio mette in evidenza la necessità di fare uso di metodiche strumentali, oltre ai soliti controlli clinici,  per una maggiore affidabilità di giudizio sull’effettiva funzionalità dei prodotti cosmetici.>>

GALLERY